Sardegna - Commissariato Italiano Esposizione Universale di Shanghai 2010


Si aprirà domattina presso la sala delle regioni del Padiglione ad Expo Shanghai, la mostra della Sardegna basta sull’Elisir di lunga vita sarda. Il progetto con cui la Regione Sardegna si vuole presentare all’Expo di Shanghai infatti punta tutto sulla qualità della vita che consoce bene chi è stato anche una volta nella meravigliosa isola italiana. La Sardegna non è infatti solo la terra con più persone che superano i cento anni, ma è anche il territorio in cui la bellezza della natura si sposa perfettamente al rispetto dell’ambiente e della vita umana. Al taglio del nastro parteciperà l'Assessore all'Ambiente Giuliano Uras. La permanenza della regione Sardegna al padiglione Italiano all’Expo prevede una serie di eventi che vanno dagli spettacoli musicali caratteristici dei mamuthones, a un seminario sulla biomedicina che mette in veidenza le eccellenze del centro di ricerca Polaris, a un wine tasting diretto agli importatori cinesi all’interno del padiglione fino a una sfilata di moda e musica. 

23 - 31 SARDEGNA: “LA MIGLIORE QUALITA' DELLA VITA COME ELISIR PER LA LONGEVITA'”

La Sardegna è un paradiso da visitare ma anche da scoprire. Non è difficile ancora oggi avventurarsi tra sentieri, boschi e villaggi nascosti da tempi immemorabili. Dai monti dell’interno al mare il tragitto è sempre breve. Accoglienti pianure suggeriscono la direzione. Con quasi duemila chilometri di coste la Sardegna offre spiagge sterminate, scogliere vertiginose, calette riparate e deserte con sabbia candida e ciottoli, dune e pinete, scogli e ginepri. A ridosso delle spiagge si trovano non di rado zone umide, stagni e lagune popolati da numerosissime specie animali. Fiumi e torrenti che spesso sfociano in cascate e laghi ora anche navigabili rappresentano un altro punto di vista attraverso il quale conoscere il variegato paesaggio sardo.
Chiunque sbarchi nell’Isola sarà avvolto da forti aromi. Essenze intense come quelle del lentischio, dell’elicriso, del timo, della lavanda sono biglietti da visita di un ambiente unico e incontaminato. In un simile contesto naturale non potevano che nascere parchi, riserve marine, aree protette. Numerose le zone tutelate da visitare, dal nord, al centro al sud dell’Isola. E non poteva che manifestarsi una altissima qualità della vita. A testimoniarlo la lunga schiera di centenari, più di 230 su 1 milione e 650 mila abitanti, a fronte di una media mondiale di 60-70 per milione. Si tratta di un fenomeno unico oggetto di studio e di interesse in tutto il mondo.
Le caratteristiche del territorio, lo stile di vita e l’ ambiente sociale, unite ad una particolare selezione genetica sono all’origine della longevità dei sardi. Attraverso una rappresentazione tecnologica e audiovisiva sarà presentato nel Padiglione Italiano il segreto di quest'isola per "L'Elisir di lunga vita".